• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Napoli, in Prefettura lo "Speciale Osservatorio sul Credito"

Napoli, in Prefettura lo "Speciale Osservatorio sul Credito"

Il prefetto Alessandro Pansa ha presieduto l’adunanza di prefetti della Campania, rappresentanti di banche, associazioni di categoria, vertici della Guardia di Finanza, autorità politiche, imprese e sindacati di lavoratori creando così un tavolo di raccordo tra il mondo economico e bancario, per la ricerca e la proposizione di soluzioni per eventuali criticità nell’erogazione del credito.
 
NAPOLI - Lo stabilisce l’art. 12 comma 6 della legge 28 gennaio 2009, n. 2, ed ha il compito di monitorare e analizzare l’andamento dei finanziamenti a famiglie e imprese. Si tratta dello Speciale Osservatorio sul Credito riunitosi nei giorni scorsi per la prima volta nella prefettura di Napoli. Qui, il prefetto Alessandro Pansa ha presieduto l’ adunanza di prefetti della Campania, rappresentanti di banche, associazioni di categoria, vertici della Guardia di Finanza, autorità politiche, imprese e sindacati di lavoratori creando così un tavolo di raccordo tra il mondo economico e bancario, per la ricerca e la proposizione di soluzioni per eventuali criticità nell’erogazione del credito. Ma il significativo senso del meeting è stato quello di aver esaminato i dati relativi all’andamento del credito in Campania nel IV trimestre 2008, forniti dalla Banca d’Italia.

L’Osservatorio sul Credito ha poi evidenziato le difficoltà all’accesso al credito da parte di piccole e medie imprese. Particolare risalto è stato dato alla possibilità riconosciuta a famiglie e imprese, che si ritengono danneggiate nell’erogazione del credito da parte di istituti bancari, di presentare istanza e reclami al prefetto, procedura che consente un riesame delle pratiche ad un livello più elevato della struttura gerarchica della banca interessata. E proprio a tale riguardo, dalla prefettura fanno sapere che è attivo in sede l’ indirizzo di posta elettronica “speciali osservatori.pref_napoli@interno.it” - al quale le imprese e le famiglie possono segnalare eventuali problemi o criticità utilizzando i moduli specifici scaricabili dal sito della prefettura (www.utgnapoli.it) ovvero su quello dei Ministeri dell’Interno (www.interno.it) e del Tesoro (www.tesoro.it)
 
 

Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox







Palmares