• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > I gatti domestici sono destri o mancini?

I gatti domestici sono destri o mancini?

Secondo uno studio pubblicato su Animal Behaviour, maschi e femmine hanno preferenze per zampe diverse

di Giulia Negri

Dimmi con che pied… zampa scendi dal letto, e ti dirò di che sesso sei. Secondo i ricercatori della Queen’s University Belfast, per i mici funziona così: nel loro articolo, pubblicato sulla rivista Animal Behaviour, sostengono che le gatte domestiche tendano a utilizzare maggiormente la zampa destra rispetto ai maschi. Anche negli animali, infatti, come nell’uomo, è presente la lateralizzazione, ovvero la predominanza dell’utilizzo di un lato del corpo rispetto all’altro.

Mentre la maggior parte delle ricerche si è basata sullo studio di esperimenti forzati, Louise J. McDowell, Deborah L. Wells e Peter G. Hepper si sono focalizzati sull’osservazione di comportamenti spontanei degli animali, come la scelta del lato sul quale coricarsi o la zampa con cui scendere le scale o scavalcare un oggetto rialzato. La selezione dell’ampiezza del campione potrebbe far sorridere, nel nostro Paese: sono state studiate infatti le azioni di 44 gatti, come quelli della canzone dello Zecchino d’Oro. Ma invece di unirsi compatti in fila per sei col resto di due, i 24 maschi e le 20 femmine sono stati osservati nelle loro case dai proprietari, che hanno quindi potuto raccogliere dati nella maniera più conforme al normale stile di vita dei felini. In seguito è stato provato anche un esperimento obbligato, basato sul raggiungimento del cibo in una torre giocattolo a tre livelli.

Se per il sonno i gatti non hanno dato prova di avere preferenze, addormentandosi indifferentemente su un lato o sull’altro, la maggior parte di loro ha una zampa preferita per scavalcare ostacoli (66%), scendere le scale (70%) o raggiungere un bocconcino (73%). Lo studio dei comportamenti spontanei si è mostrato in linea con quanto ottenuto dagli esperimenti obbligati, mostrando come anche questi, provati per primi, permettano di raggiungere risultati affidabili. E i maschi, appunto, tendono a compiere queste azioni con la zampa sinistra, mentre le femmine con la destra. Questo potrebbe portare a supporre la presenza di differenze di fondo nell’architettura neurale tra i sessi, negli animali. In ogni caso occorreranno maggiori studi per verificare a cosa sia legata questa differenza, nella quale potrebbero giocare un ruolo importante anche gli ormoni. Resta da dire, comunque, che le zampe non sono tutto: anche noi, spesso, usiamo una mano per scrivere, ma calciamo il pallone con un piede diverso. I cavalli, invece, tendono a essere mancini “di occhio”, anche senza manifestare preferenze per gli zoccoli.

Ma perché preoccuparsi di quale sia la zampa preferita dei nostri felini, o dei nostri animali da compagnia in generale? Secondo alcune recenti ricerche c’è un legame tra la propensione a utilizzare uno dei due lati e l’asimmetria delle funzioni cerebrali negli animali. In più, dal punto di vista del proprietario, è utile sapere se il proprio compagno peloso è destro o mancino: sembra infatti ci sia un legame con la vulnerabilità verso lo stress. Se è mancino o ambidestro potrebbe essere di temperamento più instabile e maggiormente soggetto a malesseri rispetto a chi è destro. I cani mancini, per esempio, tendono ad avere un atteggiamento più pessimista. Quindi… quale zampa usa di più il vostro gatto?

@giuliavnegri89

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità