• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Religione > Giacobbe e l’uomo misterioso

Giacobbe e l’uomo misterioso

In questo articolo cercheremo di rivelare qualche mistero del libro più antico della Bibbia... La Genesi.

In questi giorni che molti si affrettano per comprare regali o preparare il tutto per il gran cenone, mi va di scrivere ancora qualcosa, qualcosa che mi ha colpito, perché se si apre quel libro che abbiamo tutti in casa, molto spesso in ben mostra o impolverato o conservato nel dimenticatoio di un vecchio cassetto, potremmo capire tante cose, anche se non siamo laureati o dottori ecc.
Ecco il passo della Genesi che va letto con calma nel capire il suo semplice contesto:

"Giacobbe rimase solo e un uomo lottò con lui fino allo spuntare dell'aurora. Vedendo che non riusciva a vincerlo, lo colpì all'articolazione del femore e l'articolazione del femore di Giacobbe si slogò, mentre continuava a lottare con lui. Quello disse: «Lasciami andare, perché è spuntata l'aurora». Giacobbe rispose: «Non ti lascerò, se non mi avrai benedetto!». Gli domandò: «Come ti chiami?». Rispose: «Giacobbe». Riprese: «Non ti chiamerai più Giacobbe, ma Israele, perché hai combattuto con Dio e con gli uomini e hai vinto!». Giacobbe allora gli chiese: «Svelami il tuo nome». Gli rispose: «Perché mi chiedi il nome?». E qui lo benedisse. Allora Giacobbe chiamò quel luogo Penuèl: «Davvero - disse - ho visto Dio faccia a faccia, eppure la mia vita è rimasta salva»".

Questo e un breve racconto del capitolo 32 dal versetto 25 al versetto 31 nella quale viene narrato che Giacobbe lottò con un uomo misterioso, che poi lo benedice e gli cambia nome da Giacobbe a Israele, chi potrebbe mai essere quell'uomo? Quell'uomo non rivela la sua identità, per quale motivo? Forse non è arrivato ancora il momento di dire chi era? Però ha il potere di benedire Giacobbe, e Giacobbe senza pensarci due volte dice: "ho visto Dio faccia a faccia, eppure la mia vita è rimasta salva".... 

Solo Dio poteva benedire Giacobbe in quel modo, se Giacobbe dice quelle parole e attesta di aver visto Dio faccia a faccia in quell'uomo, possiamo immaginare che l'unico uomo che potrebbe essere è Gesù! Alcuni potrebbero dire che Gesù sia nato molti anni dopo, ma se Dio creò l'uomo a sua immagine e Gesù è Dio fatto uomo, quindi Gesù già esisteva. Non poteva essere un angelo, perchè chi ha letto tutto il capitolo 32 della Genesi ricorderà sicuramente che Giacobbe sapeva riconoscere gli angeli, infatti nei primi versetti c'è scritto:"Mentre Giacobbe andava per la sua strada, gli si fecero incontro gli angeli di Dio. Giacobbe al vederli disse: «Questo è l'accampamento di Dio», e chiamò quel luogo Macanàim". Mentre dopo, quando lottò con quell'uomo Giacobbe afferma che si trattava di un uomo che lo benedisse, che gli cambiò nome e che per lui era Dio e non un angelo.

Quindi non potrebbe essere nessuno al di fuori del Dio fatto uomo, cioè Gesù.
Forse molti criticheranno questa tesi, ma è il mio pensiero che ho confrontato con altri prima di scrivere quest'articolo, e al dire il vero, molti hanno sposato il discorso. 
Forse dovremmo un po' approfondire quel libro che tutti hanno ma che quasi nessuno legge?

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità