• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Mondo > Egitto: processi contro gli attivisti

Egitto: processi contro gli attivisti

 

Mahienour El Massry, una delle più note avvocate egiziane per i diritti umani (nella foto), è stata condannata da un tribunale di Alessandria a due anni di carcere per aver violato la legge sulle proteste del 2013 e quella sulle manifestazioni del 2014.

Stessa pena per l’attivista per i diritti dei lavoratori Moatassem Medhat. Addirittura tre gli anni comminati in contumacia ad Asmaa Naeim, Waleed El Amary, Ziad Abu El Fadl.

Per tutti il “reato” è di aver protestato pacificamente contro il trasferimento delle due isole egiziane di Tiran e Sanafir all’Arabia Saudita.

Per quello stesso “reato” aveva trascorso oltre 100 giorni in carcere Ahmed Abdullah, esponente della Commissione egiziana per i diritti e le libertà, l’Ong che fornisce consulenza ai legali della famiglia Regeni.

Contro il verdetto sarà presentato appello.

Si è svolto al Cairo un altro atteso processo contro 25 imputati, tra i quali il noto attivista per i diritti umani Alaa Abdel-Fattah (“il detenuto di tutte le epoche”, protagonista della rivoluzione del 2011), che sta già scontando una condanna a cinque anni per aver partecipato a una protesta illegale nel 2013.

Gli imputati – tra i quali l’ex presidente Mohamed Morsi – sono stati tutti condannati per aver offeso la magistratura tramite espressioni ingiuriose e istiganti alla violenza. Alaa dovrà pagare una multa di 30.000 sterline egiziane.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità