• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Doriana Goracci

Doriana Goracci

Sono una blogger in copy left da molti anni e mi piace impegnare parte del mio tempo nel giornalismo partecipativo, usando il cestino-come mezzo- per raccogliere quelle piccole e preziose cronache di vita, spesso sotto traccia.

Statistiche

  • Primo articolo giovedì 08 Agosto 2009
  • Moderatore da giovedì 09 Settembre 2009
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 447 351 420
1 mese 5 7 7
5 giorni 1 5 6
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 225 123 102
1 mese 1 1 0
5 giorni 0 0 0












Ultimi commenti

  • Di Doriana Goracci (---.---.---.134) 22 gennaio 08:18
    Doriana Goracci

    Credo che sia un obbligo quasi (e chi me lo avesse detto) a riportare quanto accade da ieri a livello "diplomatico". Tanto per vedere che effetto ci farà tra un po’ di tempo e andare avanti rispetto a certi insulsi e provocatori commenti... Il premier Conte per fermare lo scontro diplomatico con la Francia,non dà "copertura" agli attacchi dei due che insieme vanno sul colonialismo francese in Africa e "insieme al Quirinale e al ministero degli Esteri" cerca di ridurre l’impatto dell’incidente diplomatico 

    L’ambasciatrice d’Italia a Parigi, Teresa Castaldo, è stata convocata dal ministero degli Esteri francese in seguito alle ultime dichiarazioni del vicepremier Luigi Di Maio, che ieri aveva detto che "se la Francia non avesse le colonie africane, che sta impoverendo, sarebbe la quindicesima forza economica internazionale e invece è tra le prime per quello che sta combinando in Africa"."Queste dichiarazioni da parte di un’alta autorità italiana sono ostili e senza motivo visto il partenariato della Francia e l’Italia in seno all’Unione europea. Vanno lette in un contesto di politica interna italiana": è quanto affermano fonti diplomatiche francesi interpellate dall’ANSA a Parigi."Alcune dichiarazioni vengono fatte per uso nazionale, somigliano a provocazioni, perché il contenuto è vuoto o irresponsabile, per cui è preferibile evitare di cedere alla provocazione". Così il commissario agli Affari economici Ue Pierre Moscovici sulle dichiarazioni del vicepremier Luigi Di Maio. "La qualità delle relazioni tra la Francia e l’Italia è importante. Mi auguro che si possa presto superare questa fase conflittuale che trovo negativa e priva di senso. Le provocazioni di solito squalificano chi le fa".ANSA
     


  • Di Doriana Goracci (---.---.---.238) 21 gennaio 21:26
    Doriana Goracci

    forse "voi" sarete voi, io sono io con un nome e cognome in chiaro, lo ripeto per l’ultima volta ...signor La vera verità e senza nessuna verità in tasca rispetto a lei, ma la mia opinione. Ma lei non ha nessun rispetto e cerca solo occasioni di offesa. Alzi pure polvere, rimane solo la sua miseria umana.

  • Di Doriana Goracci (---.---.---.189) 21 gennaio 14:06
    Doriana Goracci

    sembra che abbiano anche un padre che passa la giornata con pseudonimo sempre vario,a creare secondo lui informazione, sempre le stesse battute da caserma. Chi la paga? io so chi a me paga la pensione, l’Inps, dopo decenni di lavoro con questo nome e cognome.

  • Di Doriana Goracci (---.---.---.100) 19 gennaio 07:42
    Doriana Goracci

    E’ utile scrivere denunciare chiedere una condivisione? SI SI SI e buongiorno. Ieri nella rubrica lettere della Repubblica (cartacea e online) ho avuto la soddisfazione di vedere pubblicata la risposta di Trenitalia per il violoncello che viaggia in treno, e ovviamente a Francesco Raspaolo che aveva scritto su FB e chiesto la condivisione... : "Anche i violoncellisti con strumento al seguito possono viaggiare sui convogli Trenitalia, Intercity compresi, e sono i benvenuti. Conta soltanto che il loro prezioso, seppur ingombrante, bagaglio sia posizionato in maniera tale da non costituire ostacolo o pericolo per i viaggiatori e il regolare servizio. Al protagonista dell’episodio raccontato in un vostro articolo dello scorso 16 gennaio vanno quindi in primo luogo le nostre scuse e il rimborso integrale della multa comminata sul treno. L’attenzione alle esigenze delle persone che viaggiano con il Gruppo FS Italiane è una priorità assoluta, ribadita dalle migliaia di colleghi che ogni giorno assicurano la mobilità di milioni di italiani su treni e bus".

    Faccio presente alle mie 5000 e passa amicizie su FB che alcune di voi mi hanno risposto mettendo a disposizione regole e dubbi con quello che forse "giustamente " chiedevano le Ferrovie, e dando 13 mi piace quassù che è in assoluto il record negativo dei miei post su Agoravox Italia. Da Facebook a Facebook. Non ve la prendete non me la prendo neanche io ma gioisco per il giovane violoncellista e chi crede ancora nelle parole, scritte.

  • Di Doriana Goracci (---.---.---.97) 17 gennaio 08:38
    Doriana Goracci

    pane porchetta e vino, bruschetta con salsicce, carne alla brace,cotiche con fagioli...Complimenti parrocchie e amministrazioni della Tuscia per Sant’Antonio, festeggiato sabato e domenica 2019, si distinguono per quella tradizione che come i botti è mangiare maiale in tutte le sue forme, per festeggiare il Sacro Fuoco di Sant’Antonio con S. Messa in onore di Sant’Antonio...insieme ai nostri amici animali. " Il Santo, spesso associato alla vita dei campi perché considerato protettore degli animali e del bestiame, è legato alla protezione dalle malattie e dalle epidemie, come testimoniato dal significato simbolico dei principali elementi iconografici che lo identificano, tra cui il Tau, il maiale, il bastone con il campanellino e il fuoco ai suoi piedi." C’era un poeta antico che diceva "S’i’ fosse foco, arderei ’l mondo" e Cecco Angiolieri era considerato un poeta giocoso, mi prendo così la libertà di questo aggiornamento.