Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS

Home page > VIDEO TV > Incredibile ma Web > Detenuta americana nascondeva 256 pasticche. Indovinate dove... (...)

Detenuta americana nascondeva 256 pasticche. Indovinate dove... [Video]

La signora Andrea Amanatides, 38 anni, si è resa protagonista di una vicenda quantomeno curiosa. Arrestata dai poliziotti della Contea di Albany, Stato di New York, per violazione della libertà vigilata, mentre si trovava nella sala d'attesa ha iniziato a trafugarsi nei pantaloni

Nelle "parti intime" la signora aveva riposto un profilattico, all'interno del quale erano contenute 256 pasticche: per l'esattezza 90 capsule di Lyrica (per i dolori muscolari), 37 di Adderall (prescritta a chi ha deficit di concentrazione, ma soprattutto utilizzata perché toglie la fame), 50 di Valium, 43 di Trazodone (antidepressivo), 10 di Ambien (sonnifero), 26 di OxyContin (antidolorifico simile alla morfina) e 5 bustine di eroina.

Mentre le "cercava" le pasticche sono cadute in terra, sotto l'occhio di una telecamera di sorveglianza che ha documentato tutto. La signora ha tentato di nascondere goffamente le compresse, ma ormai era troppo tardi. Alla pena per violazione della libertà vigilata" ora si aggiungono altri due reati: possesso criminale di “sostanze controllate” (che comprendono droghe e farmaci) e contrabbando in prigione.


Ti potrebbero interessare anche

Bill Gates vuole sfamare l'Africa con uova vegetali in bustine
Quote rosa: tra femminicidio e subalternità
Parlare con Dio non è mai stato così facile
Dammi il cinque
Valorizzare la veste grafica del libro? Premio CoverPiù


Lasciare un commento


Sostieni AgoraVox

(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere:

  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L'autore dell'aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.



Pubblicità




Pubblicità



Palmares


Pubblicità