• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Cesarezac

Cerco di non essere succube di condizionamenti , né di ideologie, né di confessioni religiose, sono assolutamente laico, ma cerco anche di non farmi condizionare dall'emotività , dalle paure, dall'invidia , in sintesi cerco di essere razionale, pragmatico. Le mie opinioni sono sempre basate sull'informazione. Ascolto sempre anche, direi soprattutto, chi non è della mia opinione e se ne ricorre il caso sono pronto ad ammettere di essere incorso in errore e a cambiare idea.
Oggi l'intercalare più diffuso è: "cioé voglio dire". Tutti vogliono dire non per trasmettere idee o per informare, bensì per sfogarsi. Pochissimi sono disposti ad ascoltare. Peggio per loro ; rinunciano ad imparare. 
Non cerco il consenso. Mi risulterebbe assai facile. Populismo e demagogia sono i punti deboli delle democrazie. Scrivo cose sgradite a molti. Moderatori e lettori sono avvisati.
Costituzione della Repubblica Art.21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Statistiche

  • Primo articolo sabato 01 Gennaio 2011
  • Moderatore da sabato 04 Aprile 2011
Articoli Da Articoli pubblicati Commenti pubblicati Commenti ricevuti
La registrazione 109 173 277
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0
Moderazione Da Articoli moderati Positivamente Negativamente
La registrazione 205 188 17
1 mese 0 0 0
5 giorni 0 0 0




Io resto a casa?

Io resto a casa?

3 Mag. 2020 | Cesarezac  









Ultimi commenti

  • Di Cesarezac (---.---.---.252) 19 febbraio 2013 14:59

    Nessuno investe in un Paese come il nostro dove una causa civile può arrivare a durare venti anni.

    Se un paese straniero ci chiede una tangente per accettare una commessa e noi rifiutiamo la commessa la prenderanno i nostri concorrenti.
    Anche nell’antica roma le tangenti si pagavano.
  • Di Cesarezac (---.---.---.252) 16 febbraio 2013 22:56

    GAETANO EMANUELE,

    I DATI CHE LEI FORNISCE SONO NOTI E, PER QUANTO MI RIGUARDA LI AVEVO PREVISTI E NE AVEVO SCRITTO SU AGORAVOX DAI PRIMI MESI DELLO SCIAGURATO, (TERMINE APPROPRIATO), GOVERNO MONTI E COME TALI SONO TALMENTE ELOQUENTI CHE AVREBBERO DOVUTO CONVINCERE TUTTI. VANNO CONSIDERATI ANCHE I TRAGICI CASI DI SUICIDI, QUELLI CHE LEGGIAMO IN CRONACA SONO SOLAMENTE I CASI SFUGGITI ALLA CENSURA DI REGIME, LA PUNTA DELL’ICEBERG, MA IN REALTA’ SONO MOLTI DI PIU’,
    tUTTAVIA, LA SINISTRA DISPONE DI UN CAPRO ESPIATORIO AD HOC: SILVIO BERLUSCONI.
    APPENA IL GOVERNO BERLUSCONI SI RITIRA PERCHE’ OGGETTO DI UN OSTRACISMO FEROCE ESPLICATO CON TUTTI I MEZZI, DALLE DIMOSTRAZIONI DI PIAZZA VANDALICHE, AL TENTATO ASSASSINIO, ALL’USO STRUMENTALE DEI TRIBUNALI, ALL’USO PALESE E SUBLIMINALE DEI MEZZI D’INFORMAZIONE ,TRANNE POCHE ECCEZIONI IN MAMO ALLA SINISTRA, REPENTINAMENTE IL PAESE PIOMBA IN UNA DRAMMATICA RECESSIONE SENZA PRECEDENTI. EBBENE, LA COLPA DI TUTTO QUESTO SAREBBE DI BERLUSCONI. 
    NON C’E’ PEGGIOR SORDO DI CHI NON VUOL SENTIRE. I SIGNORI DELLA SINISTRA SONO GLI ORFANI DEL COMUNISMO, DI QUELLA UTOPIA FALLIMENTARE ALLA QUALE SI APPARTIENE FIDEISTICAMENTE E NON RAZIONALMENTE, PERTANTO NESSUN RAGIONAMENTO, NESSUN FATTO PUR ECLATANTE ED ELOQUENTE, NON EQUIVOCO HA POSSIBILITÀ’ ALCUNA DI SMUOVERLI DALLE LORO CONVINZIONI. IN FONDO, A LORO I PROBLEMI DEL PAESE NON INTERESSANO, IL LORO OBIETTIVO E’: MANDARE A CASA L’ODIATO BERLUSCONI.  MUOIA SANSONE CON TUTTI I FILISTEI.
  • Di Cesarezac (---.---.---.252) 16 febbraio 2013 19:23

    Non tutti si sono resi conto che la mafia finanziaria, per intenderci quella che ha scatenato la crisi più grave della storia, detentrice di enormi quantità di denaro con il quale compra politici, magistrati e quant’altro, in grado di mettere in difficoltà, come in realtà sta mettendo in difficoltà interi stati sovrani, ha nel mirino l’intera Europa. Non si salverà nemmeno la Germania, la locomotiva d’Europa. 

  • Di Cesarezac (---.---.---.252) 16 febbraio 2013 09:31

    Sono CESARE ZACCARIA.

    Colgo l’occasione per citare l’editoriale del Corriere della Sera del 14 u.s. in prima pagina a caratteri cubitali: " CHIESA DETURPATA DALLE RIVALITA’ ".
    Conferma la sostanza del mio articolo.
    Che ne dice Della Pergola, anche quest’articolo è demenziale?
    Stia bene
    CESARE ZACCARIA
  • Di Cesarezac (---.---.---.252) 15 febbraio 2013 23:49

    Roccob, il suo articolo è scritto in buon italiano, però le Sue argomentazioni sono piuttosto superficiali e qualunquistiche. Lei ha notato grande folla al centro commerciale di Lecce. Quanti potevano essere i frequentatori, quanti gli acquirenti? Adesso faccia la percentuale sugli abitanti di Lecce e provincia e si accorgerà che quelli che non affollavano il Centro commerciale e se ne stavano a casa erano non il doppio, non il triplo, molti molti di più.

    Lei vorrebbe proporre qualche nuova legge per drogare il commercio, come se di leggi non ne avessimo un numero spropositato. In campo economico l’unica legge valida da sempre è la legge della domanda e dell’offerta. Qualsiasi altra legge fa scomparire il prodotto dal mercato a favore del contrabbando.
    Stia bene.
    CESARE ZACCARIA

TEMATICHE DELL'AUTORE

Tribuna Libera

Pubblicità



Pubblicità



Palmares

Pubblicità