• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca Locale > Boscoreale: il volontariato vuole fare la sua parte, ma lo Stato (...)

Boscoreale: il volontariato vuole fare la sua parte, ma lo Stato dov’è?

Il 24 settembre 2008, venivano consegnati da parte di RFI con la forma del comodato d’uso all’associazione Stella Cometa, i locali della vecchia e fatiscente stazione FS di Boscoreale in provincia di Napoli.

I volontari durante questi tre anni hanno realizzato in pieno quanto si erano impegnati a fare nella richiesta di concessione e quindi hanno eliminato in modo assoluto il degrado presente in quei posti da molti anni, trasformando un ritrovo per tossicodipendenti in un centro di aggregazione sociale e culturale dove oggi trovano accoglienza ragazzi, giovani, adulti e anziani.

A più riprese sono stati chiesti degli aiuti in tutte le Sedi istituzionali, a
partire dal Comune per poi arrivare al Presidente Giorgio Napolitano, ma purtroppo non c’è stata alcuna risposta positiva.

L'Associazione avrebbe dovuto arrendersi, ma non lo ha fatto e ha rinnovato ancora una volta una richiesta di aiuto: "occorre fare dei lavori urgenti ai cornicioni delle sale per i ragazzi, occorrono delle suppelletili e qualche attrezzatura. Se qualcuno può dare una mano, lo faccia ora".

Per documentarsi su quanto è stato fatto dai volontari si può visitare il sito www.stellacometaboscoreale.it che tra l'altro è stato segnalato come malevolo e falso. Le attività attualmente svolte: oltre alla biblioteca e il collegamento gratuito a internet

LUNEDI’

Ø Corso di ricamo, cucito e chiacchierino

Ø  16.00 - 18.00

Ø Corso di apprendimento PC

Ø  18.30 - 20.30

MARTEDI’

Ø Corso di danza indiana

Ø 17.30 - 19.00

Riunione giovani

Ø 20.00

MERCOLEDI’

Ø Corso di balli di gruppo

Ø 16.30 - 18.30

Ø Laboratorio pratico di

Tammurriata, Pizzica e Tamburo

Ø 20.30 - 22.30

GIOVEDI’

Ø  

VENERDI’

Ø Corso di apprendimento PC

Ø  18.30 - 20.30

SABATO

Ø  

Per le attività di ludoteca per ragazzi, l'associazione cerca dei volontari adulti per la sorveglianza delle sale ping pong e bigliardino durante l’orario di apertura che sarà stabilito in base alle loro disponibilità. Coloro che volessero collaborare si possono rivolgere ai responsabili dell’Associazione presenti nella stazione durante le varie attività.

I commenti più votati

  • Di Marvin (---.---.---.98) 6 ottobre 2011 19:19
    Marvin

    Illustrissimo Presidente Giorgio Napolitano,

     lo so che non può aiutarci, così come non può far nulla per sollecitare la Procura di Torre Annunziata a dare una risposta alle quattro denunce debitamente sottoscritte e da me presentate contro l’Amministrazione di Boscoreale, che riguardavano la morte del Centro storico e i rifiuti che nel 2007 - 2008 i Commissari prefettizi hanno lasciato per mesi davanti alle nostre case, lo so che Lei non può interferire, d’accordo, però forse potrebbe chiedere informazioni sul perchè i Magistrati non fanno nulla o se lo stanno facendo, rischiano di arrivare troppo tardi, infatti molte attività commerciali che gravitavano nel centro storico di Boscoreale, hanno chiuso o si sono trasferite. Io non so perchè nessun rappresentante dei media ha avuto il coraggio di venire a vedere e documentare cosa è successo, nonostante centinaia di mail, però un’idea me la sono fatta, e cioè che in certi posti può nuocere gravemente alla salute accendere i riflettori. Un’ultima cosa, alcune delle persone che due giorni fa hanno ricevuto l’avviso di garanzia per aver difeso il diritto a respirare, sono anche fra i volontari che hanno tolto i rifiuti e gli escrementi dalla vecchia stazione FS di Boscoreale, che lo Stato tramite il Comune, aveva contribuito a far accumulare, sperperando anche 150.000.000 delle vecchie lire per il fitto di quei luoghi dal 2002 al 2007. Soldi spesi senza nessuna utilità per la comunità. In attesa di tempi migliori Le porgo distinti saluti, Vincenzo martire, un cittadino senza speranze, che però non si arrende.

Commenti all'articolo

  • Di Marvin (---.---.---.98) 6 ottobre 2011 19:19
    Marvin

    Illustrissimo Presidente Giorgio Napolitano,

     lo so che non può aiutarci, così come non può far nulla per sollecitare la Procura di Torre Annunziata a dare una risposta alle quattro denunce debitamente sottoscritte e da me presentate contro l’Amministrazione di Boscoreale, che riguardavano la morte del Centro storico e i rifiuti che nel 2007 - 2008 i Commissari prefettizi hanno lasciato per mesi davanti alle nostre case, lo so che Lei non può interferire, d’accordo, però forse potrebbe chiedere informazioni sul perchè i Magistrati non fanno nulla o se lo stanno facendo, rischiano di arrivare troppo tardi, infatti molte attività commerciali che gravitavano nel centro storico di Boscoreale, hanno chiuso o si sono trasferite. Io non so perchè nessun rappresentante dei media ha avuto il coraggio di venire a vedere e documentare cosa è successo, nonostante centinaia di mail, però un’idea me la sono fatta, e cioè che in certi posti può nuocere gravemente alla salute accendere i riflettori. Un’ultima cosa, alcune delle persone che due giorni fa hanno ricevuto l’avviso di garanzia per aver difeso il diritto a respirare, sono anche fra i volontari che hanno tolto i rifiuti e gli escrementi dalla vecchia stazione FS di Boscoreale, che lo Stato tramite il Comune, aveva contribuito a far accumulare, sperperando anche 150.000.000 delle vecchie lire per il fitto di quei luoghi dal 2002 al 2007. Soldi spesi senza nessuna utilità per la comunità. In attesa di tempi migliori Le porgo distinti saluti, Vincenzo martire, un cittadino senza speranze, che però non si arrende.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares