• venerdì 25 aprile 2014
  • Agoravox France Agoravox Italia Agoravox TV Naturavox
  • Fai di AgoraVox la tua homepage
  • Contatti
AgoraVox Italia
  Home page > Attualità > Cronaca Locale > Altamura (Bari). Libertà di informazione e malavita: un legale contro i (...)
di Gianpaolo Perlage Sforza (sito) giovedì 2 febbraio 2012 - 0 commento oknotizie
0%
Articolo interessante?
 
100%
(7 Voti) Votate quest'articolo
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Lasciare un commento
  • Marquer et partager

Altamura (Bari). Libertà di informazione e malavita: un legale contro i giornalisti

Questa città, in provincia di Bari, è da un bel po' di anni sotto la lente di ingrandimento della magistratura.

Ma quel che è accaduto dopo l'omicidio del boss che da anni figurava nei rapporti annuali della D.I.A., è alquanto anomalo.

Come le migliori tragedie greche, è bastata la morte di un malavitoso per scoperchiare un sottobosco fatto di intrecci, conoscenze e una strana forma di rispetto di corleonese memoria.

Inizialmente, subito dopo la sua morte, il Sindaco di Altamura unitamente ad altri componenti della sua giunta, si spinsero oltre.

Arrivarono addirittura a parlare del defunto come di una persona rispettabile ed in cerca di promozione sociale.

Intervenne più volte l'ex sottosegretario Mantovano che chiese pubblicamente in più occasioni, le dimissioni dell'attuale presidente del Consiglio Comunale di Altamura.

A nulla è bastato l'intervento del sottosegretario. Negli ultimi mesi, arresti, indagati eccelenti già componenti dell'attuale amministrazione comunale.

E qual'è la risposta del Sindaco e dell'amministrazione comunale a tutto ciò? Nominare un legale esterno che avrà il compito di "perseguire" i giornalisti che si sono occupati e continueranno a scrivere di certe cose. Siamo nell'isola felice del Meridione d'Italia. E nessuno deve permettersi di fare congetture strane.

L'ennesimo atto di una misera tragedia in cui i protagonisti sono la superbia, il senso estremo di superiorità nei confronti del resto del mondo e poco rispetto per chi fa solo il proprio lavoro. La delibera salva-casta... buttate la pasta!


Casa originale di questo articolo



di Gianpaolo Perlage Sforza (sito) giovedì 2 febbraio 2012 - 0 commento oknotizie
0%
Articolo interessante?
 
100%
(7 Voti) Votate quest'articolo
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Lasciare un commento
  • Marquer et partager

Lasciare un commento


(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione : questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell’articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista… Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l’articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere :

  • I nuovi iscritti
  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L’autore dell’aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.

Pubblicità

Pubblicità

Sondaggio

Dal palco del V-Day Beppe Grillo ha proposto di indire un referendum per uscire dall’Euro. Secondo voi


Vota

Palmares

Pubblicità


  • Groupe Agoravox sur Facebook
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox Mobile

AgoraVox utilizza software libero: SPIP, Apache, Debian, PHP, Mysql, FckEditor.


Sito ottimizzato per Firefox.


Avvertenza Legale Carte di moderazione