• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Acquarius | L’umanità o la barbarie: l’ora della verità

Acquarius | L’umanità o la barbarie: l’ora della verità

I leghisti, “ Fratelli d'italia” e “Forza italia" dicono che non sono razzisti. I grillini dicono che non sono né di destra né di sinistra. I liberisti del PD si chiamano compagni.

Ma ora è il momento della verità, i fatti vi portano allo scoperto e bandiscono equivoci ed ambiguità.

Il governo italiano chiude i porti italiani alla nave Aquarius, fregandosene dei trattati internazionali, del diritto del mare, della Costituzione Italiana, dell'umanità e della civiltà.

Ricatta un’isola che ha 440.000 abitanti, che accoglie 18 rifugiati su mille, mentre l’Italia ne accoglie solo 2,4 su mille abitanti.

Avvia, sulla pelle di 629 migranti, 123 minori non accompagnati, 11 bambini e 7 donne incinte un miserabile braccio di ferro con Malta, per indurla ad accogliere altri migranti.

Non capisce che può fare tutti i ricatti che vuole, chiudere tutti i porti che vuole, ma gli immigrati non li ferma, perché se li ferma in Libia verranno dall'Iraq e dall'Afghanistan, e da ogni parte del mondo dove c’è guerra miseria e fame.

Costruisce sull’ignoranza e sul fanatismo, una tragedia umanitaria.

E voi leghisti e state contenti ?“Finalmente uno con le palle”, che ci difende da questi "negri", che la morte, “se la sono voluta e cercata. "Potevano stare a casa loro”.

E allora, rendete omaggio all'uomo con le palle, al vostro difensore, gridate a squarciagola, "duce duce”. Ma non dite più che non siete razzisti! E voi grillini, continuate a dire che non siete né di destra né di sinistra?

Ma oggi è finita, oggi dovete scegliere, non potrete nascondervi dietro questo slogan.

O state con Salvini o contro Salvini, o state con i profughi o con la Lega ,con l'umanità o con la barbarie.
Non si può essere neutrali, perché la realtà vi impone di scegliere, e se vi rifiutate e tacete, difendete le azioni leghiste, quelle di oggi e quelle ieri, la chiusura dei porti, ma anche l’insetticida spruzzato da Borghezio sui migranti, gli insulti di Calderoli alla Keynge, ma anche il sostegno a Traini e a tutte le prepotenze contro le istituzioni, a Milano come a Mantova, e vi avvicinate sempre più a Casa Pound.

E voi popolo di sinistra, state chiusi in casa, non scendete in piazza?

E allora continuate a piangervi addosso. E voi sindaci del PD state con le braccie conserte a ripetere accuse che non servono a niente?Basta parole ,ci vogliono azioni.

Luigi De Magistris e Leoluca Orlando a Palermo e il sindaco di Messina, hanno dato la loro disponibilità ad accogliere la nave Aquarius con a bordo gli oltre 600 migranti. Fatelo anche voi !

Se non lo fate, non dite più che siete compagni, non usurpate un nome che non vi appartiene.

 


Pubblicità




Pubblicità



Palmares

Pubblicità